Prestiti in 24 ore per studenti: migliori prodotti, offerte del 2022 per chi studia

229

Indice dei contenuti

Prestiti in 24 ore per studenti: cosa sapere

Gli studenti fanno parte di una categoria di clienti molto avvantaggiata, in quanto può godere di tassi di interesse agevolati e di tempi di rimborso distesi. Infatti la banca in fase di formulazione del piano di ammortamento, tiene conto che siamo soggetti meno agevolati e ci supporta nella fase di rimborso. I tassi di interesse invece spesso e volentieri sono pari a zero, e fissi. In alcuni casi agevolati, ma mai variabili. Questo comporta che saremo sempre a conoscenza della cifra precisa da versare alla banca ogni mese. Per richiedere la tipologia di prestito agevolata, bisogna dimostrare di essere regolarmente iscritti ad una università, e di essere in regola con gli studi. Si tratta di un prestito finalizzato, per cui non riceveremo direttamente i soldi sul nostro conto bancario. Bensì la banca si occuperà di pagare per noi le tasse universitarie. In alcuni casi l’Ateneo ha già convenzioni attive con le Banche. Ma non solo le tasse possono essere motivo di richiesta di prestito, anche ad esempio un viaggio di istruzione, libri da acquistare. Chi ha usufruito di borse di studio, non può assolutamente richiedere questo finanziamento. O meglio se lo farà, verrà in automatico rifiutato. Per quanto riguarda i documenti da presentare, dobbiamo includere un documento reddituale. Non per forza busta paga, non averla non comporta alcun impedimento. Anche CUD, 730 o dichiarazione dei redditi sono sufficienti.


Quali sono i vantaggi di un prestito online per studenti?

I vantaggi di cui gode questa categoria di prestiti, sono vari. Partiamo da TAN e TAEG, i quali spesso sono pari a zero, quindi nulli e fissi. Non avremo mai un tasso variabile, che si basa sull’andamento del mercato finanziario. La cifra rimane per cui invariata, e possiamo inoltre rimborsare in tempi distesi la cifra esatta alla banca senza interessi o spese aggiuntive. Inoltre questo tipo di prestito può essere richiesto indipendentemente da una situazione particolarmente disagiata, da un punto di vista economico. Chi però si trova in situazioni finanziarie di difficoltà, di conseguenza avrà maggiori agevolazioni. La richiesta può essere compiuta direttamente online e in pochissimo tempo avremo una risposta, che sia positiva o negativa. Basta inserire tutti i documenti necessari e i dati che vengono richiesti. In caso contrario l’efficienza dell’online potrebbe perdere colpi. Se tutto è incluso come richiesto dalla banca, allora tranquillamente nell’arco di poche ore avremo il responso. Successivamente nell’arco di una giornata potremo godere del finanziamento. Gli studenti fino all’età di 35 anni, possono accedere ai prestiti per studenti agevolati. Oppure fare richiesta per avere accesso al Fondo Studio.

Il Fondo Studio come accedervi?

Possono presentare il modulo di richiesta di accesso al finanziamento garantito dal Fondo studio, tutti coloro possiedono un’età compresa tra i 18 e i 35 anni e che presentano determinati requisiti, oppure si trovano nelle seguenti situazioni:

  • essere iscritto ad un corso di laurea triennale ovvero specialistica a ciclo unico, in regola con il pagamento delle tasse universitarie e in possesso del diploma di scuola superiore con un voto che corrisponda almeno a 75/100;
  • risultare iscritto ad un corso di laurea magistrale, in regola con il pagamento delle tasse universitarie e in possesso del diploma di laurea triennale con una votazione pari almeno a 100/110;
  • essere iscritto ad un Master universitario di primo o di secondo livello, sempre in regola con il pagamento delle tasse universitarie ed in possesso del diploma di laurea, rispettivamente triennale o specialistica, con una votazione pari almeno a 100/110;
    risultare iscritto ad un corso di specializzazione successivo al conseguimento della laurea magistrale a ciclo unico di medicina e chirurgia con voto pari almeno a 100/110 e sempre in regola con il pagamento di tutte le tasse universitarie previste;
  • possedere la possibilità di esibire un’iscrizione ad un dottorato di ricerca all’estero il quale, ai fini del riconoscimento in Italia, deve presentare una durata legale di tre anni;
    essere iscritto ad un corso di lingue di durata non inferiore a sei mesi, riconosciuto da un “Ente Certificatore”.

Caratteristiche che deve avere il diploma di maturità per accedere al Fondo

Il diploma di scuola superiore inoltre deve essere conseguito presso:

  • una scuola italiana, pubblica o privata, riconosciuta dal Miur a rilasciare titoli di studio aventi valore legale in Italia;
  • una scuola straniera riconosciuta dal Miur all’apertura di una succursale dell’istituto straniero in Italia e abilitata a rilasciare titoli di studio aventi valore legale in Italia.

Ci sta poi da dire che i corsi di laurea triennale, di laurea magistrale, di specializzazione successivi alla laurea magistrale o ai Master devono essere tenuti presso:

  1. Università italiane, pubbliche o private, o scuole superiori di insegnamento universitario autorizzate dal Ministero dell’Università e della Ricerca (Miur) a rilasciare titoli di studio aventi valore legale in Italia;
  2. Università straniere o scuole superiori che sono sulla scia dello studio universitario straniere autorizzate dal Miur all’apertura di una succursale dell’istituto straniero in Italia e abilitate a rilasciare titoli di studio aventi valore legale in Italia.


Conclusione

I prestiti per studenti online possono essere attivati nell’arco di una giornata, cioè 24 ore, seguendo semplici passaggi. In poco tempo verrà accettata o rifiutata, nel caso di assenza dei documenti adeguati, la nostra richiesta presso l’istituto bancario di riferimento. I tassi di interesse saranno molto bassi, oppure alle volte pari a zero e fissi. Nessuna sorpresa: la cifra da rimborsare con cadenza mensile a rate, rimane invariata, non risentendo delle impennate o discese di mercato. Il Fondo Studio anche rappresenta una fonte importantissima per poter accedere ad un finanziamento, dedicato alla nostra carriera universitaria. Le borse di studio invece, proposte anche per quegli studenti appartenenti a nuclei familiari con ISEE basso, sono altra cosa. Inoltre chi ha ricevuto denaro in questo modo, per fare acquisiti non solo legati a materiali di studio, non può fare richiesta per prestiti agevolati per studenti. Tanto meno accedere al Fondo Studio. Si consiglia di informarci bene su tutti i dettagli relativi alla documentazione e ai requisiti per accedere a questa tipologia di finanziamento. Questo per riuscire a compiere correttamente l’invio della domanda, e godere delle tempistiche celeri offerte dall’online.