Chi può ottenere prestiti in 24 ore: i requisiti per accedere al credito in un giorno, documenti, domanda

Indice dei contenuti

Quando si parla di prestiti in 24 ore si intendono i prestiti immediati.
Per prima cosa, si deve dire che sono questi prestiti e quali sono le loro caratteristiche intrinseche.

Diventa possibile anche riuscire a definire i prestiti immediati tali e quali a tutti i finanziamenti che sono poi erogati in giornata. In pratica, è il consumatore che deve andare in filiale e presentare tutti quelli che sono i documenti necessari al fine di riuscire ad avviare la pratica per la richiesta di finanziamento.

Inoltre, è l’istituto di credito che deve procedere con quella che è la valutazione di tutto il materiale che va ad attestare il reddito, così come quelle che sono le eventuali garanzie. Tutto anche in base alla somma che viene richiesta e la banca verifica anche se esistono segnalazioni quali cattivo pagatore o protesti.

Una volta che sarà la banca ad aver provveduto a controllare tutta la documentazione necessaria, allora sarà essa stessa a provvedere alla conseguente erogazione della somma pattuita.

Si possono apprezzare i vantaggi di questo finanziamento, che consente di poter far fronte alle spese improvvise, che spesso non possiamo provvedervi direttamente con i propri risparmi. Sono tante le finanziarie e le banche che, per merito dei servizi online, possono garantire un’erogazione in 24 ore, offrendo il servizio migliore per tutti i clienti che hanno l’esigenza di fare l’accesso al credito in tempi strettissimi.

Cosa richiedono le banche e le finanziarie?

Quando si fa la richiesta di un prestito, si dovrà provvedere a fornire tutta la documentazione solita. Come ad esempio il codice fiscale, la carta d’identità e il documento reddituale del richiedente.

Anche se per riuscire ad accedere a queste forme creditizie è importante essere a conoscenza che esistono dei requisiti fondamentali che devono essere rispettati e sono i seguenti:

  • avere un reddito dimostrabile;
  • non essere segnalati alla Centrale Rischi;
  • non essere un cattivo pagatore;
  • non avere protesti in corso;
  • non avere altri finanziamenti in corso.

Se non rispetta neanche uno di questi requisiti, allora potrebbe essere preclusa la possibilità di beneficiare di un prestito immediato. Ecco che, prima di inoltrare la richiesta, è sempre consigliabile controllare il proprio status.

Come richiedere un prestito personalizzato

Quasi tutti i prestiti che vengono dati dalla maggior parte delle finanziarie, sono immediati e anche online. Per cui, di solito, erogano la somma che viene richiesta in una giornata o in 24 ore lavorative.
Questa tempistica diventa necessaria per un livello burocratico al fine di visionare bene tutta quella che è la documentazione.

Nonostante questa sia una tipologia di finanziamenti che non permette di avere liquidità alta, è opportuno che gli istituti controllino tutti i requisiti fondamentale.

Il mezzo per trasmettere la documentazione, il web, è quello che ti permette di risparmiare sia in tempo e soldi, dato che la pratica viene mandata per via telematica.

Che tipi di prestito esistono?

Quando stiamo parlando di prestiti online veloci è sempre necessario essere a conoscenza  che non avvengono tramite un’unica modalità di erogazione. Proprio per questo motivo, la tempistica e la documentazione che viene richiesta cambiano in base al fatto che si tratti di prestiti personali o finalizzati. Ma, può cambiare anche in base a chi sono richiedenti, se  dipendenti e pensionati o lavoratori autonomi.

I finanziamenti finalizzati veloci dati in 24 ore ci permettono di poter acquistare determinati beni o servizi tramite tale accesso al credito.
Sicuramente è la modalità più veloce per avere i soldi, ma è anche opportuno che il cliente abbia la documentazione necessaria.

In tal caso è possibile poter conoscere il responso in pochissimi minuti o al massimo dopo qualche ora. Nel caso in cui vi sia l’acquisto del bene o del servizio, nel momento in cui è online è opportuno sempre capire quale sia l’attendibilità del sito alla quale si fa riferimento.

Nel momento in cui si fa richiesta di un prestito personale in 24 ore, è anche opportuno prestare la massima attenzione quando si manda la documentazione. Durante la corrispondenza si deve riportare ogni dato all’interno del modulo di richiesta con i documenti allegati.

In conclusione

Se volete rivolgervi in modo diretto alla finanziaria, evitando di farlo tramite i mediatori risulta molto più comodo e veloce. Le 24 ore devono essere calcolate nel momento in cui la banca o la finanziaria va ad ottenere tutta la documentazione in modo corretto.

L’erogazione viene fatta sul conto corrente che è stato indicato nella richiesta, ma a volte  la tempistica può scostarsi dalle sole 24 ore. 

Anche se online sono presenti tanti istituti di credito che offrono servizio finanziari immediati, di seguito andremo a vedere quali sono i migliori:

  • Cofidis: si tratta di un’importante società finanziaria che è presente sul territorio italiano, che ci offre un servizio di credito online che arriva ad un massimo di 5.000 €, facendo erogazione immediata e un tasso di interesse pari al 10% circa;
  • Siglacredit: si tratta di un istituto di credito che consente al consumatore un prestito immediato che sia anche superiore alla soglia di 5.000€.
    Ma questo avviene solo nel caso in cui tutti i vari requisiti fondamentali vengano siano rispettati per quanto concerne il reddito, ma anche l’assenza di protesti e segnalazioni in crif.
    I tassi di interesse sono tutti quelli da valutare in base alla somma che viene richiesta, ma si attestano in linea con il mercato;
  • Finatel: si tratta di un’altra importante società finanziaria che conferisce dei prestiti online immediati anche per quanto riguarda i dipendenti con anzianità. Inoltre, il piano di rimborso prevede fino a 120 mensilità;
  • Findomestic: è quello che concede dei prestiti online fino a 10.000€ dando un pagamento dilazionato per 7 anni e con TAEG costante al 7,65%.

La Findomestic è quella che rappresenta una società in costante crescita all’interno di tutti i prestiti in 24 ore. Inoltre, tutti i prodotti che vengono concessi, sono quelli che danno la possibilità di dilazionare il prestito fino a 84 rate con TAN iniziale pari al 6,90%.

Quindi, spetta proprio al cliente scegliere quella che sarà l’offerta migliore di un prodotto affine alle proprie esigenze. Oltre alla tempistica da record, tutte le società finanziarie che danno prestiti online immediati dovranno garantire al consumatore la totale sicurezza e trasparenza nelle transazioni.